17 Febbraio – Il coraggio di essere liberi


L’archetipo dell’incontro del 17 febbraio è stato il Guerriero: “Le qualità del metallo: la determinazione, il coraggio, l’assertività, la prontezza e la capacità di forgiare gli strumenti della propria affermazione

Ilguerriero

Il Workshop esperienziale prevede attività corporee di biotransenergetica concepite per favorire il contatto con la sfera archetipica.

La Biotransenergetica è una delle discipline più riconosciute nell’ambito della psicologia transpersonale, trae ispirazione dalla tradizione sciamanica per delineare una metodologia volta a favorire un processo di cambiamento consapevole.

Si consigliano abiti comodi e calze antiscivolo. Eventualmente portare una coperta.

Si prega di confermare la presenza
Rosanna 333.14.28.997
Sandra 377.12.91.400
Cristina 335.60.93.336

Maggiori dettagli su http://www.mushinkan-zen.com/il-coraggio-di-essere-liberi/

La nostra paura più grande non è di essere inadeguati, la nostra paura più grande è di essere forti oltre ogni misura. È la nostra luce, non la nostra ombra, a spaventarci di più̀. Ci domandiamo, chi sono io per essere così brillante, splendido, capace e straordinario? In verità, perché́ non dovrei esserlo? (M. Williamson)

Cosa significa aver il coraggio di essere liberi?
– Recuperare spontaneità e naturalezza, in una parola la propria Autenticità.
– Ritrovare lo slancio vitale e il coraggio di superare le paure e le resistenze che ci limitano.
– Risvegliare il nostro potenziale creativo, i nostri talenti, il nostro Daimon.
– Avere la capacità di guardare la nostra vita con altri occhi scoprendo nuove prospettive.
– Sentirsi più leggeri, finalmente al nostro posto pieni di energia, forza ed entusiasmo.
– Ascoltare il cuore per aprirsi alla propria verità.

Strumenti: Attività corporee quali movimenti strutturati concepiti per entrare in contatto con specifiche qualità archetipiche, Pratiche di mindfulness, Ascolto empatico, Danze e vocalizzazioni, Lavoro sui chakra. Viaggi sciamanici, Tamburo, Condivisione

Cosa scoprirai di te?
Ristabilirai un miglior equilibrio psicofisico, verso una buona integrazione di corpo, mente, anima.
Acquisirai maggior consapevolezza, sciogliendo le catene vere o immaginarie legate alla tua storia personale.

Metodologia:
Impareremo a conoscere e riconoscere le qualità dei diversi archetipi che ci abitano e che influenzano la nostra esistenza, facendoci guidare in questo viaggio dai miti e dai riti della tradizione afro-brasiliana, rivisitati e rielaborati da Pierluigi Lattuada e Marlene Silveira, fondatori della Biotransenergetica (BTE).

La BTE, una delle scuole italiane più riconosciute a livello internazionale nell’ambito della psicologia transpersonale, ha tratto ispirazione dalla tradizione sciamanica, per mettere a punto tecniche che consentono di entrare in un contatto profondo con le qualità primigenie quali la fiducia, la spontaneità, la determinazione, la fermezza, l’accoglienza e la creatività.

Chi conduce

Rosanna Barnabone
Counselor trainer e docente BTE, Astrologa, Insegnante e ricercatrice spirituale, Facilitatrice in Costellazioni Familiari Sistemiche, Colour Coach II° Livello

Sandra Corona
Counselor trainer ad orientamento transpersonale diplomata in biotransenergetica presso ITI Integral Transpersonal Institut Consulente e Formatrice

Cristina Curti
Counselor trainer ad orientamento transpersonale diplomata in biotransenergetica presso ITI Integral Transpersonal Institut

Costi
Presentazione: contributo di €10,00
Seminario singolo €50,00
Giornata intera € 80,00
Percorso 5 seminari € 200,00
Si prega di voler confermare la Vostra presenza.
Si consiglia abbigliamento comodo, possibilmente colori chiari, calze antiscivolo, una coperta.